Coaching

  • Il presupposto: partire da se stessi
  • Progettare e gestire l’azione di coaching: il Metodo PDD
  • Comprendere le porte di apprendimento
  • Come funziona l’apprendimento nell’adulto
  • Ottimizzare il processo di coaching: individuare lo stile di apprendimento individuale
  • Scegliere la strategia di coaching adeguata
  • Oltre le tecniche tradizionali: la comunicazione al di là della parola
  • Strumenti avanzati di coaching: Metastrategie e Metamodello
  • Valorizzare le leve di motivazione soggettive 
  • L'importanza delle convinzioni: cosa sono, quale impatto hanno sui comportamenti.
  • Aiutare le persone a neutralizzare i sabotatori interni e ad agire sulle proprie convinzioni
  • Utilizzare il reframing nel coaching: dare un significato funzionale a situazioni, eventi, risultati.
  • Dare supporto nel processo di evoluzione e cambiamento, aprire nuove possibilità.
  • Concludere il coaching