Come sviluppi le tue competenze manageriali?



Sempre più spesso chi ci commissiona la formazione dei suoi collaboratori ci chiede: "Cosa si fa con i manager? Quali sono le soluzioni più indicate?" E aggiunge: "Di corsi ne ho fatti tanti, anche molto utili, ma il mio ruolo in azienda è talmente particolare che ci vuole qualcosa veramente su misura. Che tenga conto della mia esperienza, delle mie competenze e di ciò che voglio fare in futuro, per me e per l'azienda in cui lavoro".

Un imprenditore conosciuto a un convegno, davanti a un caffè ci ha detto: "Sapete, la mia formazione è stata l'azienda, ho imparato da mio padre e facendo esperienza... con buoni risultati a quanto pare (sorriso). Ma mi rendo conto che il contesto è talmente cambiato che non basta più il bagaglio che ho acquisito. Per questo ho cominciato a informarmi e a partecipare a eventi come questo... Voi che lavorate con le aziende, cosa fate con gli imprenditori? C'e qualcosa di specifico che serve veramente?"

Le competenze tradizionali non bastano più

Nella nostra esperienza notiamo che molte volte si dà per scontato che chi occupa posizioni manageriali abbia tutte le competenze e le capacità necessarie al suo ruolo. Eppure, soprattutto in uno scenario in rapido e costante cambiamento, la situazione è ben diversa.

Gestire l'incertezza,  innovare, realizzare visione, missione e obiettivi, pensare strategicamente bilanciando emergenze quotidiane e obiettivi di medio/lungo termine, sviluppare il business valorizzando le risorse aziendali, sono sfide complesse e difficili.

Governare lo stress mantenendo lucidità e leadership è una sfida nella sfida.

Diventa indispensabile sviluppare nuove competenze professionali e personali, ottenibili attraverso metodiche specifiche.

Una soluzione di grande efficacia

Come fare? Qual è l'opzione più funzionale?

Una soluzione che coniuga efficacia ed efficienza è l'Executive Coaching.

L'Executive Coaching è utilizzato in ambito aziendale e organizzativo. Si rivolge a figure manageriali e imprenditori, in relazione agli ambiti di azione e responsabilità caratteristici di questi ruoli.

I benefici vanno oltre la performance individuale e hanno impatto sull'intera organizzazione.

Il focus è sullo sviluppo delle risorse, capacità e competenze manageriali o imprenditoriali, toccando le dimensioni coinvolte (comportamentale, relazionale, emozionale, intellettuale, gestionale, prestazionale).

Quali sono i tuoi obiettivi di manager e imprenditore?

Con l'Executive Coaching puoi raggiungere obiettivi importanti, tra i quali:

  • gestire cambiamenti e innovazioni strutturali, organizzative e di cultura aziendale.
  • gestire il passaggio generazionale e l'inserimento di nuove risorse
  • ridefinire visione, missione e obiettivi.
  • creare allineamento tra cultura aziendale e obiettivi da raggiungere
  • migliorare la capacità di focalizzare priorità strategiche
  • equilibrare emergenze quotidiane e obiettivi di medio/lungo termine
  • valorizzare il potenziale delle persone chiave accrescendone committment e produttività
  • sviluppare la leadership
  • migliorare la performance manageriale e lo sviluppo del business
  • gestire dello stress e canalizzare le tue energie con successo 

Come puoi cominciare ad avvicinarti ai tuoi obiettivi

Ci sono 5 passi che puoi fare subito per iniziare a sviluppare le tue competenze manageriali:

  1. Programma un self-meeting per definire i tuoi obiettivi manageriali: cosa vuoi ottenere precisamente ed entro quando. Riserva un tempo specifico e libero da interferenze per l'appuntamento più importante per decidere la direzione da prendere: quello con te stesso. È indispensabile. Stabilisci una scadenza per raggiungere i tuoi obiettivi e prenditi la completa responsabilità del loro ottenimento. 
  2. Definisci con chiarezza perchè sono importanti, per te e per l'organizzazione che gestisci. Questa consapevolezza ti darà forza e determinazione nel realizzarli e motivazione nei momenti di difficoltà. Il valore dei tuoi obiettivi sarà, per te e le persone con cui lavori, la Stella Polare e ti aiuterà a mantenere la direzione.
  3. Elabora un piano d'azione scritto: azioni da intraprendere, modalità e tempi di attuazione, risorse da coinvolgere, modalità di controllo. Firmalo, è un contratto con te stesso. Consultalo e aggiornalo mentre procedi verso i tuoi obiettivi.
  4. Fa un'analisi SWOT personale (strumento che probabilmente già conosci bene) che metta in evidenza
    - punti di forza su cui puoi fare leva:
    competenze distintive/expertise, know-how a valore aggiunto, caratteristiche personali rilevanti ai fini del tuo successo... Valorizza i tuoi talenti personali allenandoli per trasformarli in punti di forza. Parlerò in modo approfondito di questo in uno dei prossimi post.
    - punti di vulnerabilità: competenze non aggiornate, abitudini non funzionali, schemi di pensiero e convinzioni non allineati con gli obiettivi...  Fa una disamina realistica e individua i gap da colmare.
    - opportunità che puoi sfruttare e minacce che devi neutralizzare per raggiungere ciò che vuoi: fattori ambientali, aspetti organizzativi, risorse più o meno accessibili...
  5. Definisci indicatori concreti di riuscita che dimostrino il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Come manager o imprenditore avrai familiarità con i key performance indicators e ne conosci già il valore. Ti suggerisco di focalizzarti su pochi indicatori chiave, rilevabili e osservabili anche dall'esterno. Verificare i risultati ti consentirà di ottimizzare il piano d'azione e sarà per te fonte di motivazione ...cosa che non guasta mai anche per un manager o un imprenditore :)

Voglio darti tre consigli extra, semplici e concreti, per facilitare la realizzazione dei tuoi obiettivi.

Il primo: lavora su un obiettivo alla volta. Renderai più efficiente il processo di miglioramento e aumenterà l'efficacia della tua azione.

Il secondo: allena e sviluppa quotidianamente la tua flessibilità mentale (i modi sono tanti, alcuni particolarmente efficaci), è una risorsa che può fare una grande differenza.

Il terzo: comincia subito!

Cosa possiamo fare insieme

Posso aiutarti a costruire un costruire un percorso ad hoc in perfetta sintonia con ciò che è importante per te e per la tua azienda.

Faremo insieme un lavoro specifico e mirato ad alta efficacia, ottimizzando le tue energie e il tuo tempo, risorse particolarmente preziose per chi, come te, non può permettersi di sprecarne.

Lavoreremo insieme per formare correttamente gli obiettivi attraverso modalità specifiche ed elaborare il piano d'azione per realizzarli.

Sarò con te in ogni fase del percorso, aiutandoti a sviluppare e attuare in autonomia le strategie più funzionali per acquisire nuove competenze professionali e personali che accresceranno la tua performance manageriale e imprenditoriale.

Durante il percorso potrai misurare in prima persona i tuoi progressi e risultati, che si tradurranno in benefici per le risorse e l'organizzazione che gestisci.

Se anche tu vuoi migliorare nel tuo ruolo manageriale e accrescere il successo della tua azienda contattami subito, perchè ogni giorno trascorso rappresenta una perdita di opportunità.



Sono Gabriele Zanaria, aiuto manager e imprenditori a raggiungere risultati eccellenti.

Telefonami o scrivimi, rispondo personalmente a ogni messaggio.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici e colleghi

Maggiori informazioni
Inserisci qui i tuoi dati e ti ricontatterò entro 48 ore riguardo a Come sviluppi le tue competenze manageriali? Invia
×

Soluzione correlata


Ti potrebbero interessare anche questi post